4 Novembre. Le celebrazioni in Abruzzo della Festa delle Forze Armate

AVEZZANO – Domani, 4 Novembre, giornata dedicata alla Forze Armate nel ricordo della Vittoria nella I Guerra Mondiale, fase storica che portò a compimento dell’Unità d’Italia.

Eventi e manifestazioni si terranno in tutto il paese e, quindi, anche nella nostra regione.

A L’Aquila, coordinate dal Prefetto Aquila Cinzia Torraco, si svolgeranno le cerimonie di commemorazione del Giorno dell’Unità Nazionale e della Giornata delle Forze Armate.

Quest’anno le celebrazioni avverranno in tre distinti momenti.

Si inizierà con la Cerimonia prevista alle 9:30 alla Villa Comunale dell’Aquila, Piazzale del Monumento ai Caduti, con lo schieramento dei reparti in armi, Alzabandiera, esecuzione dell’Inno Nazionale, deposizione della corona ai Caduti e lettura della Preghiera per i caduti.

Successivamente la cerimonia si sposterà alla Chiesa di Santa Maria del Suffragio, Anime Sante, dove alle 10 l’Arcivescovo Metropolita dell’Aquila, Cardinale Giuseppe Petrocchi, officerà una Santa Messa in suffragio dei caduti.

Alle 11, in Piazza Duomo, alla presenza dei reparti schierati, anche con la rappresentanza di Forze di Polizia, Croce Rossa Italiana, Vigili del Fuoco e Protezione Civile Regionale, ci sarà Alzabandiera, Inno Nazionale, lettura dei Messaggi del Ministro della Difesa e del Capo dello Stato e consegna di una bandiera nazionale ad un istituto Scolastico della provincia.

A seguire, e fino alle 18, l’intero ovale della Piazza sarà sede di stand, manifestazioni, presenza di mezzi militari e di soccorso e i rappresentanti delle forze e degli enti interessati saranno a disposizione della cittadinanza per la divulgazione delle loro attività e per la visione dei numerosi mezzi che saranno presenti sul posto.