“9 -10 OTTOBRE 1943 – SULMONA-DACHAU: SOLO ANDATA”. Va in scena il ricordo di una barbarie nel racconto di Lando Sciuba

SULMONA – Sabato 2 aprile 2022 alle ore 17 presso il Teatro comunale M. Caniglia di Sulmona si potrà assistere alla presentazione di un interessante VOLUME “9 -10 OTTOBRE 1943 – SULMONA-DACHAU: SOLO ANDATA” autore l’avvocato Lando Sciuba che è presidente della Camerata Musicale sulmonese.

La conduzione del pomeriggio è affidata al dott. Giovanni Ruscitti che modererà la presentazione – a cura dello storico prof. Walter Cavalieri – e gli interventi del prof. Francesco Mercadante, professore emerito di filosofia del Diritto presso l’Università La Sapienza di Roma ed è anche Presidente della fondazione “Giuseppe Capograssi” e del prof. Francesco Sabatini professore emerito di Storia e Lingua Italiana presso UniRoma3 ed è anche presedente dell’Accademia della Crusca.

Si tratta di libro che ricostruisce un’importante e tragico momento della storia della Valle Peligna, allorché infuriava per tutta Italia l’occupazione nazi-fascista e rastrellamenti, arresti, torture e uccisioni erano all’ordine del giorno.

In particolare, il libro affronta – e nel titolo vi è tutta la gravità dell’accaduto – il racconto di quei due giorni, il 9 e il 10 ottobre, nel corso dei quali 383 persone detenute presso il carcere Badia di Sulmona, molte delle quali condannati per reati politici, insieme con altre 9 persone – tutte civili – di Roccacasale  furono prelevati, chi dal carcere e chi dal paese, per essere deportati presso il Konzertrationslager cioè il campo di concentramento di Dachau da cui non riuscirono a tornare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.