Solenne inaugurazione a Villavallelonga della statua dedicata a Papa Giovanni Paolo II

VILLAVALLELONGA – Toccante inaugurazione, oggi, 25 aprile, alle ore 16, nella stupenda zona dei Prati d’Angro, Aceretta, a Villavallelonga, della statua dedicata a Giovanni Paolo II.

La cerimonia di svelamento si è svolta alla presenza del Sindaco di Villa, Leonardo Lippa, del parroco, don Carmine Di Bernardo, delle autorità e ha visto la partecipazione di molte persone.

La Santa Messa, nel giorno dedicato alla figura di San Marco Evangelista, è stata presieduta dal Vescovo dei Marsi, Monsignor Giovanni Massaro.

A fine messa, il Sindaco ha ricordato quanto Papa Wojtyla amasse passeggiare per l’Aceretta.

Passeggiate solitarie che si concludevano con preghiere sulle spoglie di Don Gaetano Tantalo.

«Oggi con questa cerimonia – ha dichiarato il Sindaco – si è rinnovato un legame tra il nostro territorio, il Santo Padre e Don Gaetano, oggi giorno della Liberazione dal nazifascismo che Don Gaetano affrontò offrendo addirittura la sua vita pur di salvare quella dei suoi concittadini».

Il Sindaco Leonardo Lippa

Infine, ha ringraziato Cecilia e Candidoro Ricci per l’impegno profuso affinché quest’opera venisse realizzata e posta in uno dei luoghi più belli d’Abruzzo

Un ringraziamento esteso anche al Comandante dei Carabinieri Croce, alle guardie del Pnalm e ai Carabinieri Forestali, alle Associazioni di Villavallelonga, a tutti i cittadini di Villavallelonga per aver partecipato così numerosi e anche a tutti coloro che sono giunti dai paesi vicini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.