A.m.p.p. e Co.val.p.a: “assunzioni a tempo indeterminato”

CELANO – Nonostante la carenza di infrastrutture e servizi sul territorio marsicano la filiera agroalimentare sgomita, resiste alle crisi ed avanza tra mille difficoltà. E’ questo è il segnale che i consiglieri di amministrazione delle due associazioni, AMPP e COVALPA, hanno voluto dare con l’autorizzazione alla trasformazione di ben 26 contratti a tempo indeterminato. In un momento di smarrimento sociale i due consigli di amministrazione hanno accolto le proposte del direttore Sante Del Corvo e dei due presidenti, Rodolfo di Pasquale e Marcello Di Pasquale.  “Per noi rappresenta un segnale di fiducia verso il futuro, segnale lanciato ai nostri dipendenti in un momento di massima difficoltà: l’auspicio e che si possa replicare a breve”.

Sante Del Corvo

Il direttore Sante Del Corvo ha assicurato il massimo impegno presso le competenti sedi istituzionali, a perorare investimenti nelle infrastrutture e nei servizi al fine di agevolare questo percorso di crescita di tutto il mondo agricolo marsicano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.