Ad Avezzano apre “Officina Teatrale”

AVEZZANO – Come una vera e propria officina, offre assistenza in termine di formazione, ideazione e produzione in ambito teatrale. E’ Officina Teatrale che nasce dal sodalizio tra Teatro Off, affermato gruppo teatrale  e Seven Arts Theatre Studio, prima scuola di musical ad Avezzano. Si tratta di due importanti realtà artistiche attive in città, ma anche fuori, che daranno vita ad una nuova organizzazione per le arti Sceniche.

La presentazione del progetto ci sarà domenica 4 ottobre dalle ore 17:00, presso la sede del Seven Arts Theatre Studio, in via XX Settembre 429/D – Avezzano (AQ). Il progetto prevede lo svolgimento di diverse discipline come la recitazione teatrale, la musica, la danza, il canto la scrittura, la scenografia e altre, che potranno poi essere composte, integrandosi reciprocamente per dar vita a  vere e proprie performances artistiche.

Non si tratta quindi, semplicemente di laboratorio, in cui il “fare teatro” è prevalente ma di un vero e proprio “luogo di Arte scenica” – come precisano gli addetti ai lavori – in cui l’impianto scenico e recitativo vengono costruiti sulle solide basi della  formazione, dell’ideazione e della produzione. L’ambito formativo, tenuto da insegnanti professionisti che continuamente praticano teatri italiani e internazionali,  si rivolge, senza limiti di età, a tutti coloro che, per diversi motivi, vorrebbero  far teatro, recitando  ma non lo hanno mai fatto; oltre le lezioni in sede sono previste integrazioni con Masterclass di approfondimento tenute da attori e professionisti italiani e internazionali  e partecipazioni a giornate “ in  esterna” cioè si potrà assistere a spettacoli in cartellone presso le stagioni teatrali nazionali.

Non è sottovalutato l’aspetto creativo anzi, verrà affiancato e sostenuto; infatti nell’ambito ideativo  ci sarà spazio per coloro che avendo l’idea non hanno le competenze per svilupparla: tutti i processi creativi relativi a scrittura del testo, ideazione e realizzazione degli impianti scenografici e audiovisivi, casting, prove, e infine, messa in scena verranno curati, sistemati e trasformati in spettacoli.

La produzione/rappresentazione di quanto progettato sarà poi portato all’esterno – non limitandosi ad una semplice “rappresentazione di fine anno” – affinché venga visto e produca giudizi positivi e richieste di rappresentazioni.

La quadratura del cerchio, come si suol dire! Una vera e propria scuola di Arti sceniche in cui le dimensioni teorica (lezioni di recitazione, conoscenza degli impianti scenografici e audiovisivi, scrittura del testo teatrale,etc)  e pratica (allestimento scenico, recitazione, etc) si fondono, integrando conoscenze e competenze sì da determinare una formazione personale e professionale completa e variegata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.