Ad Avezzano Pasqua e pasquetta fra pic-nic e atti vandalici a Piazza Torlonia

AVEZZANO – Giornate di Pasqua e pasquetta a dir poco discutibili ad Avezzano. Piazza Torlonia, infatti, pare proprio sia stata meta di qualche improvvisato… pic-nic e bersaglio degli sfoghi dei soli incivili.

La dettagliata foto segnalazione ci è giunta nella tarda serata di pasquetta da alcuni lettori indignati per quanto avevano trovato in quella che, fino a prova contraria, ovvero quello che è avvenuto in questi giorni, sarebbe dovuto essere l’angolo più amato dagli avezzanesi e il giardino buono della città.

Alcuni “reperti” trovati nelle aiuole

Sta di fatto che, come si può vedere dalle foto, in ogni angolo sono state abbandonate cartacce, bottiglie, lattine e quant’altro, in barba ai contenitori sparsi ovunque nella piazza, e qualcuno ha anche pensato bene di vandalizzare il Monumento a Torlonia, divelgendo una colonnina di metallo che costituisce la recinzione intorno al monumento stesso.

E questa volta non diamo colpe all’Amministrazione comunale, forse ci sarebbe bisogno di qualche controllo in più, ma solo a chi si è sentito talmente padrone della cosa pubblica da mettere in atto questo scempio. Come dice un antico saggio “Il Denaro fa l’uomo ricco, l’Educazione lo fa signore!”. evidentemente in questa città i signori diminuiscono a vista d’occhio.

Ultima notazione. Abbiamo sentito in questi ultimi tre anni le ripetute accuse, e i timori, di molti che vedevano nel ritorno del mercato del sabato, e quindi degli ambulanti, un pericolo per la manutenzione e per la conservazione di Piazza Torlonia. Bene, si guardino bene queste fotografie, e si rifletta ancora meglio: il problema sono gli ambulanti o qualcuno fra coloro che quotidianamente usufruisce di Piazza Torlonia?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.