Aielli, Torre delle Stelle: “Dal telescopio Webb l’immagine più profonda dell’Universo mai ottenuta”

AIELLI – La Torre delle Stelle, l’Osservatorio astronomico e Planetario di Aielli, ci dà notizia di un evento straordinario:

«Eccola, finalmente è arrivata la prima immagine del telescopio Webb!

La più profonda immagine all’infrarosso dell’Universo mai ottenuta.

Il telescopio “James” ci ha regalato questa straordinaria prima immagine all’infrarosso dell’Universo lontano: l’ammasso di galassie SMACS 0723 come appariva 4,6 miliardi di anni fa!

L’enorme quantità di materia di questo ammasso di galassie agisce come una lente gravitazionale (Einstein e la Relatività Generale), ingrandendo le galassie molto più lontane dietro di essa.

La NIRCam di Webb ha messo a fuoco nitidamente quelle galassie lontane: hanno strutture minuscole e deboli che non sono mai state viste prima, inclusi ammassi stellari e caratteristiche diffuse.

I ricercatori inizieranno presto a saperne di più sulle masse, l’età, la storia e la composizione delle galassie, mentre Webb sta cercando le prime galassie formatesi nell’Universo.

Per ottenere questa immagine è stato necessario esporre i sensori per oltre 12 ore.

Il James Webb Space Telescope è il principale osservatorio mondiale di scienze spaziali.

Webb risolverà i misteri del nostro sistema solare, guarderà mondi lontani attorno ad altre stelle e svelerà le misteriose strutture e l’origine del nostro universo, ma a noi piace pensare che soprattutto ci indicherà qual è il nostro posto e ruolo in esso!

Grazie “James”, questo è solamente l’inizio!».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.