Aielli: trovato positivo operaio toscano

Coronavirus (Foto Ansa)

Aielli – Dopo il panico delle ore passate, arriva una dichiarazione del sindaco Enzo Di Natale, che a mezzo Facebook chiarisce l’accaduto.

Si tratterebbe quindi di un operaio della regione Toscana, presente in Abruzzo per dei lavori nella zona marsica tra il 22 ed il 26 di Giugno. Rientrato in Toscana, l’operaio è risultato positivo al tampone.

Da questo subito la segnalazione all’Asl abruzzese, che ha provveduto a rintracciare il luogo di stazionamento del lavoratore, ovvero un hotel ad Aielli. Ora il lavoro costante, come evidenziato dal primo cittadino, di collaborazione tra comune ed Asl cercherà di ricostruire gli spostamenti dell’operaio e valutare altri eventuali contagi.

Nel frattempo l’allerta si è giustamente spenta, con il solo albergo che sta procedendo alle dettagliate sanificazioni ed al controllo del personale e degli ospiti. Per il momento, tutto sotto controllo e nessun focolaio di nessuna sorta. Vi terremo aggiornati su ulteriori sviluppi.

8 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *