All’Aquila l’open day dell’associazione Playadice per fortificare il tessuto sociale attraverso il “gioco intelligente”

L’AQUILA – Un momento di incontro e socialità che supera ogni limite anagrafico. Un’occasione per fortificare il fragile tessuto sociale attraverso il “gioco intelligente” e interattivo.

Creare un ambiente quanto più possibile formativo e costruttivo, con questo scopo l’associazione di promozione sociale Playadice – da aprile affiliata anche all’associazione nazionale della Tana dei Goblin, che si occupa della divulgazione di giochi tramite appuntamenti in sede e al di fuori di essa – ha organizzato una giornata-evento nel cuore del capoluogo abruzzese.

“Un open day – afferma il presidente dell’associazione, Antonio Maria Marottoli – che si terrà il 17 settembre dalle 15:30 a mezzanotte presso il Brucalab, in via Fontesecco 24 (Chiassetto degli Ortolani).

Dopo un momento di così grande lontananza che la gioventù aquilana ha vissuto, ci sembra doveroso tornare ad attività in presenza e di presenza per ragazzi e giovani adulti.

Questa è la fascia d’età che più di altre ha subito sulla propria pelle il terremoto e la pandemia. Il Playadice è una realtà associativa dinamica e pronta ad ascoltare le necessità di tutta una generazione, offrendo a queste persone uno spazio aggregativo amichevole tramite l’attività del Gioco.

Durante l’evento sarà – conclude il presidente – possibile conoscere l’associazione e a disposizione ci sarà una intera ludoteca con più di 200 giochi per tutti i gusti e per tutte le età! Per partecipare all’open day non è necessaria la tessera associativa e l’evento è aperto a tutti”.

I volontari del Playadice consiglieranno i giochi più adatti a ciascuno dei partecipanti e saranno a disposizione, se necessario, per illustrare regole e tattiche dei giochi da tavolo.

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/3265289907025294

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.