Antrosano e Castelnuovo connesse e veloci, Iucci e Balsorio: “Arriva la fibra nelle due frazioni”

AVEZZANO – Antrosano e Castelnuovo si preparano ad essere connesse e veloci con la rete a banda ultra larga. L’arrivo della connessione ultra veloce deriva dall’istanza di installazione di infrastrutture FTTH (fiber to home- fibra fino a casa) presentata da Fibercop spa, società che si aggiudicata il bando del Comune di Avezzano e che porterà il collegamento con l’utente finale – realizzato per intero in fibra ottica- a tutta la rete di Antrosano già entro i prossimi tre mesi e, a brevissimo, a Castelnuovo.

L’istanza presentata dall’azienda si inserisce nella strategia generale di copertura del Paese prevista dai bandi del PNRR, in particolare dal bando denominato “Italia 1 giga” che punta  entro il 2026 ad un obiettivo tanto ambizioso quanto indispensabile:  connettività ad 1 gigabit per 7 milioni di numeri civici in Italia.

Ora, tra quelle abitazioni, ci saranno anche quelle di Antrosano e Castelnuovo grazie all’accordo sottoscritto tra TIM e Fibercop,

Attualmente la tecnologia FTTH è quella che garantisce maggiore stabilità della connessione, prestazioni elevate e rispetto dell’ambiente con un minor impatto ambientale perché la perdita di banda lungo il percorso dalla centrale alle singole abitazioni è minimo e consente di garantire la velocità di connessione indipendentemente dal traffico di rete.

Aspetti sottolineati dai consiglieri comunali Ignazio Iucci e Concetta Balsorio: “La connessione è un’ infrastruttura di primaria importanza come lo sono luce, gas e acqua.

Lo era già prima che la pandemia ci mostrasse quanto è essenziale avere a disposizione una connessione veloce per  esigenze di studio, lavoro, svago ma ora, anche nella percezione di tutti i cittadini è diventata una priorità a cui è giusto dare risposta”.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.