Argento per Carmine Tico nel salto in Alto ai Campionati Italiani Master Indoor di Atletica Leggera

Ancona – Si sono svolti Sabato e Domenica presso il Palaindoor di Ancona i Campionati Italiani Master Indoor di Atletica Leggera nei quali, l’Avezzanese Carmine Tico classe ’85, ha conquistato la medaglia d’argento nel salto in alto. L’Atleta, già detentore del primato regionale indoor di prove multiple e capace in carriera di valicare l’asticella alla misura di 2.06 nel salto in alto è tornato in pedana dopo un lungo periodo di stop.

Tico, che per motivi di lavoro difende i colori della società ASD ICHNOS di Sassari, ha sfiorato la conquista del titolo di campione italiano; l’atleta, infatti, ha condotto la gara sempre in testa, valicando l’asticella al primo tentativo fino alla misura di 1.80. Fatale é stato un errore alla misura di 1.83 dove l’ultimo avversario che nel corso della gara aveva commesso diversi errori, é riuscito a valicarla al primo tentativo.

Un risultato importante che fa ben sperare non solo per le prossime edizioni dei Campionati Italiani ma anche per la stagione agonistica outdoor che si aprirà nei prossimi mesi, in cui Carmine potrà affinare la tecnica e provare misure importanti più volte prima di affrontarle durante la competizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.