Arrivano gli Alpini a sanificare il carcere di Sulmona

SULMONA – Primo intervento in Abruzzo di sanificazione per un penitenziario da parte delle Forze Armate.

Gli Alpini del Btg. “Vicenza” sul Morrone

Ad effettuare l’intervento nel carcere di via Lamaccio, il Battaglione Vicenza del 9° reggimento Alpini specializzato in questa tipologia d’intervento che prevede la sanificazione e il lavaggio dei luoghi aperti al pubblico dove il rischio di contagio è più elevato. A distanza di tre anni, quindi, il Battaglione torna in Abruzzo dopo l’incendio del monte Morrone del 2017. Ad avanzare le richiesta di sterilizzazione, in via precauzionale, il direttore del carcere di Sulmona, Sergio Romice. L’intervento rientra all’interno della cosiddetta medicina preventiva e dell’igiene ambientale, per contenere i rischi della diffusione di virus. I mezzi e i materiali che verranno utilizzati sono in dotazione alla Forze Armate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *