Arte e antichi catasti: sabato si torna nell’archivio di Avezzano

Avezzano – Tornano, sabato 26 settembre 2020, alla Sezione di Archivio di Stato di Avezzano, le Giornate Europee del Patrimonio (European Heritage Days), con una mostra dal titolo: “Espressioni artistiche nelle pagine dei catasti antichi marsicani”.

I catasti antichi, formidabili fonti per la storia socio-economica delle comunità territoriali, vengono presentati sotto la prospettiva dell’arte; aspetto inusuale, ma non meno coinvolgente e affascinante di quello propriamente storico. Pertanto nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio, promosse dal Consiglio d’Europa, che si terranno in tutti i luoghi di cultura italiana, saranno esposte pagine dei catasti antichi marsicani, provenienti dagli archivi storici dei Comuni di Avezzano, Collelongo, Sante Marie e Tagliacozzo, pagine con capilettera finemente e artisticamente lavorati, arricchiti con elementi antropomorfi, zoomorfi reali e fantastici, ma anche con disegni colorati, “fumetti” ante litteram, intestazioni “parlanti” e così via. Espressione di un’arte, forse ingenua, certamente genuina, immediatamente iconica e realistica.

La mostra sarà allestita presso la Sezione di Archivio di Stato di Avezzano Palazzo Torloniae sarà visitabile, nel rispetto delle normative anti covid-19, sabato 26 settembre dalle ore 15.30 alle ore 19.30, ingresso libero.

Oltre alle pagine esposte si potranno ammirare e sfogliare gli interi volumi dei catasti da una postazione informatica.

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *