Assistenza territoriale Covid-19, martedì si riunisce la commissione sanità

Coronavirus

L’AQUILA – Martedì 29 settembre, alle ore 9.30, presso l’Aula consiliare “Sandro Spagnoli” del Palazzo dell’Emiciclo in L’Aquila, è in programma la seduta straordinaria della Commissione Sanità integrata dai Capigruppo consiliari e dai Componenti dell’Ufficio di Presidenza, per procedere alle audizioni sul Piano di potenziamento e riorganizzazione assistenza territoriale Covid Regione Abruzzo d.l. 34/2020 convertito dalla l. 77/2020 dell’Assessore regionale alla Sanità e del Direttore Dipartimento Sanità della Regione Abruzzo, Claudio D’Amario. La Prima Commissione consiliare “Bilancio, Affari Generali e Istituzionali” è convocata, in seduta straordinaria, per giovedì 1° ottobre, alle ore 10, con il seguente ordine del giorno: P.L. n. 45/2019 di iniziativa consiliare “Aree di confine: proposte e progetti per lo sviluppo e l’integrazione territoriale”. In programma le audizione dei sindaci di Ancarano, Balsorano, Carsoli, Castel di Sangro, Castiglione Messer Marino, L’Aquila, Palmoli, Vallacastellana e Vasto oltre ai rappresentanti regionali di Anci, Cna, Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato. Alle ore 15 è convocata, in seduta straordinaria la Commissione Territorio con il seguente ordine del giorno: pdL n.124/2020 iniziativa di Giunta regionale “Modifiche ed integrazioni alla L.R. 28 agosto 1976 n. 43 recante “Opere a contributo regionale, nuove procedure in materia di viabilità, acquedotti, lavori pubblici di interesse regionale”; pdL n.125/2020 iniziativa di Giunta regionale “Modifiche ed integrazioni alla L.R. 30 maggio 1974 n. 17 recante “Norme per l’esercizio delle funzioni delegate alla Regione con Decreto del Presidente della Repubblica 15 gennaio 1972, n. 8, in materia di interventi di pronto soccorso in dipendenza di calamità naturali”; audizioni in merito alla messa in sicurezza del sistema del Gran Sasso (bacino acquifero, galleria autostradale e laboratorio dell’INFN): commissario straordinario Gran Sasso, Presidente Strada dei Parchi SpA, amministratore delegato Strada dei Parchi SpA, presidente del Parco Nazionale Gran Sasso-Monti della Laga, ministro delle Infrastrutture e dei trasporti o suo delegato, assessore regionale competente.

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *