Associazione Nazionale Ufficiali Provenienti dal Servizio Attivo: Coronavirus e solidarietà

Ha raggiunto 1600 euro l’iniziativa promossa tra i suoi iscritti
dall’associazione aquilana degli ufficiali provenienti dal servizio
attivo con lo scopo di esprimere solidarietà alla sanità del capoluogo
fortemente impegnata nel contrasto al coronavirus.

Il presidente, generale Raffaele Suffoletta, nel ringraziare i
colleghi per la generosità dimostrata, ha precisato che l’importo è
stato devoluto alla ASL1 dell’Aquila per l’Ospedale San Salvatore
quale contributo per l’acquisto di dispositivi medici necessari per il
contrasto alla pandemia.

L’Associazione, non nuova a iniziative del genere, ha tra gli scopi
principali quello di mantenere viva la fiamma dei valori militari
attraverso eventi culturali quali convegni, mostre, momenti
celebrativi a carattere nazionale e locale e attività di vario genere
comprese quelle di solidarietà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.