Atri. Oltre 500 colombe pasquali donate all’ospedale dalla “Sapori Veri” di Notaresco. L’iniziativa di Luciano Campitelli sarà rivolta anche a Protezione Civile e Forze dell’Ordine

TERAMO – “Una lettera vergata a mano quella dell’imprenditore Luciano Campitelli che è stata distribuita oggi, giovedì 2 aprile, insieme a 500 Colombe pasquali al personale del presidio ospedaliero di Atri Covid_19.

Un gesto di ringraziamento, per il personale medico, infermieristico, per gli addetti alle pulizie e per il direttivo che operano incessantemente nella lotta al Coronavirus nel polo sanitario, semplici parole a nome della propria famiglia e quella del suo socio, Ercole Cimini, ma ancor più di tutte le famiglie dell’azienda “Sapori Veri”.

Ma l’iniziativa dell’imprenditore di Notaresco non si ferma qui. Nei prossimi giorni, infatti, la “Sapori Veri” realizzerà la stessa idea a favore dei tanti e preziosissimi volontari, della Protezione Civile nonché deelle decine di addetti delle varie forze dell’ordine che stanno operando 24 ore su 24 nell’intero territorio provinciale. 

2 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *