Avezzano. Convegno su “Il Paziente e la Famiglia al Centro”

AVEZZANO – La mai risolta e bene affrontata questione della persona affetta da malattia grave o fortemente invalidante e il rapporto con la famiglia che deve essere sostenuta. Questo sarà il tema del Convegno che si svolgerà ad Avezzano, il prossimo 20 novembre dalle ore 16, presso il Palazzo Arssa, che avrà come tema “Il Paziente e la Famiglia al Centro”. L’iniziativa è organizzata da Pro Loco di Avezzano e Centro Studio Marsicani.

Scopo del Convegno è quello di sensibilizzare la collettività alle malattie della demenza e dell’Alzheimer, riportando al centro del dibattito e degli interventi operativi non solo il paziente ma anche, e soprattutto, la famiglia. Infatti, la problematica di queste malattie è per sua natura complessa e coinvolge, in primis, proprio la famiglia che, trovandosi a dover convivere nella quotidianità con un familiare affetto da tale patologia, il più delle volte con gravi disturbi della memoria e del comportamento, subisce una situazione che porta ad un cambiamento drastico e radicale nel sistema familiare, spesso angoscioso, drammatico e caratterizzato da isolamento. Tuttavia tale cambiamento non deve non essere subito, ma va gestito: questo significa, nell’ambito del sistema familiare, conoscere nuove modalità comunicative, strumentali e ambientali, insieme ad un rinforzo sul piano emotivo del senso di autoefficacia nel cd. caregiver, ossia colui che assiste il familiare. 

Il convegno sarà anche l’occasione per poter parlare e conoscere le nuove terapie farmacologiche e non farmacologiche, che in questo settore stanno vivendo importantissimi sviluppi.

1 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *