Avezzano. Droga-Store a San Pelino. Cocaina nelle tubazioni. Due arresti della Guardia di Finanza

All-focus

AVEZZANO – Scoperto un Droga-Store dagli uomini delle Fiamme Gialle di Avezzano, in una operazione diretta alla repressione dello spaccio di droga, perquisendo un’area nella frazione San Pelino di Avezzano.

Il controllo, condotto nella giornata odierna, ha consentito ai Finanzieri avezzanesi, al comando del Capitano Luigi Falce, di smantellare una vera e propria struttura organizzata e funzionate utilizzata per lo spaccio di droga. L’operazione e si è conclusa con l’arresto in flagranza di reato di due soggetti nonché con il sequestro di circa 150 gr di cocaina, 15 mila euro in contanti, un lampeggiante blu, 10 smartphone, un tirapugni, un coltello, un binocolo, due targhe d’auto, un bilancino di precisione e un micro cellulare.

Il Cap. Luigi Falce

Alle operazioni hanno partecipato due unità cinofile antidroga e un’unità cinofila anti valuta del Gruppo della Guardia di Finanza di Pescara. Necessario anche l’intervento di una squadra dei Vigili del Fuoco di Avezzano che, con l’ausilio di motoseghe e taglia metalli, ha consentito di individuare lo stupefacente abilmente occultato tra le tubature esterne dell’abitazione.

L’attività odierna, che si inserisce nel programma di lotta allo spaccio di droghe da parte della Guardia di Finanza di Avezzano, si inquadra nella continua attenzione rivolta al territorio aquilano e mira alla salvaguardia della vita umana in generale e dei più giovani in particolare.

67 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *