Avezzano: la rete solidale pronta ad operare

Avezzano – Conclusa la riunione online del Comune di Avezzano, convocata dal Commissario straordinario Passerotti, “al fine di contribuire a dare efficacia operativa alle disposizioni prontamente varate dal Comune di Avezzano”.

La riunione, volta alla tutela delle fasce più deboli appunto, si è tenuta digitalmente e vi hanno partecipato: Comune di Avezzano, CONAPI, COOP, Croce rossa, Caritas, Assoc. Delta, “Lo studio di formazione” s.r.l., l’Assoc. EXPLEO, l’associazione RINDERTIMI, L’Ente locale e le organizzazioni private che operano nel tessuto sociale. Si è arrivati così ad una decisione unica e coordinata, per contrastare solitudini e difficoltà di tante persone.

La discussione si è aperta sul budget stanziato, che per Avezzano è pari a €289.000,00, dei quali può avvalersi per collaborazioni di organismi del terzo settore per l’acquisto e la distribuzione dei beni alimentari e di prima necessità. Inoltre, i Commissario ha aperto alla possibilità di aumentare tale budget tramite interventi aggiuntivi basati su economie di bilancio comunale, “affinché nessuno degli aventi diritto possa restare privato”.
Il Commissario si è impegnato dunque a rendere “più che un auspicio” l’erogazione del sostegno alimentare entro Pasqua.

47 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *