Avezzano. Pendenza: “I Verdi saranno in campo alle prossime elezioni comunali”

AVEZZANO – Alle prossime elezioni comunali di Avezzano ci sarà una lista ecologista e verde, una facile previsione visti gli accadimenti di questi ultimi sette anni, con le amministrazioni succedutesi impegnate a tagliare alberi e piante in giro per la città, e il rischio 5G che incombe.

Maurizio Pendenza, Verdi

A ufficializzare l’annuncio è il Coordinatore Regionale Abruzzo dei Verdi Italiani, Maurizio Pendenza, che precisa come “nello scenario politico delle prossime elezioni per il rinnovo del Consiglio comunale di Avezzano della prossima primavera sicuramente sarà presente anche una nuova forza politica nazionale, EUROPA VERDE nata dall’unione dei Verdi Italiani e di tutte quelle associazioni ambientaliste, ecologiste ed animaliste presenti sul territorio nazionale. Avezzano ha bisogno di ritrovare uno slancio ambientalista – scrive Pendenza – , per proteggere la salute dei cittadini combattendo l’inquinamento dell’aria e dell’acqua ed eliminare l’utilizzo della plastica anche visto gli ultimi tanti tagli selvaggi avvenuti in città culminati con l’abbattimento degli alberi secolari in Piazza del Mercato. EUROPA VERDE  – precisa Pendenza – , sicuramente scenderà in campo con una propria lista  e con un proprio candidato a Sindaco ma si valuteranno anche ipotesi di in una eventuale coalizione laddove sussistano le condizioni di condivisione di programmi per il bene futuro della città.

I Verdi, da sempre impegnati per una ecologia della politica, per un futuro più sostenibile, più ecologista, più giusto e solidale oggi più che mai stanno portando avanti la lotta contro i cambiamenti climatici, ed insieme a Greta e ai tanti giovani stanno riempiendo le piazze ogni venerdì per sensibilizzare al massimo l’attenzione verso questo problema, con l’eliminazione progressiva del carbone, promuovendo l’efficienza energetica con l’utilizzo al 100% di energie rinnovabili. Ma i Verdi prosegue il Coordinatore Regionali dei Verdi – non dimenticano di lottare anche contro la disoccupazione giovanile, le disuguaglianze sociali, le discriminazioni razziali ed il sessismo. Auspichiamo un forte impegno per questa lista di tutti quei cittadini avezzanesi onesti – conclude Pendenza – , di tutte quelle associazioni ambientaliste ed ecologiste presenti in città che credono ancora in una politica pulita, fatta per il bene comune, affinché si possa ancora sperare in un futuro migliore della città e dei nostri figli”.

39 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *