Avezzano. Successo per le manifestazioni dedicate alla beata Clelia Merloni

AVEZZANO- – Sono stati tre giorni davvero intensi quelli che hanno vissuto le suore e l’istituto del Sacro Cuore di Avezzano per le celebrazioni in ricordo della fondatrice dell’ordine la Beata Clelia Merloni. Le celebrazioni hanno avuto inizio nella serata di mercoledì 20 novembre, giorno in cui la liturgia celebra la Beata Clelia Merloni, con una santa messa presieduta dal parroco di Madonna del Passo don Vincent De Mario e concelebrata dai parroci don Gabriele Guerra e don Antonio Petrescu. Durante la sacra funzione erano presenti le suore ed i piccoli alunni. Nell’omelia, don Vincent descrive la Beata Madre Clelia “come un sentiero che ci porta al vero tesoro che è Dio”. La celebrazione Eucaristica è stata allietata dal coro “Voci del Cuore” che hanno aiutato moltissimo i fedeli nella preghiera.

Nel pomeriggio di giovedì 21 novembre i bambini dell’istituto paritario Sacro Cuore si sono esibiti in una toccante recita teatrale in cui hanno ripercorso la storia della fondatrice di tale ordine religioso. Lo spettacolo si è concluso con il canto “Clelia sei tu, il fuoco dentro l’anima”. Nella serata di venerdì 22 novembre, in occasione della festa di Santa Cecilia patrona della musica e dei musicisti, si sono esibiti i cori di alcune parrocchie di Avezzano nell’appuntamento dal titolo “Canta e Cammina”. I cori che si sono esibiti sono stati: Madonna del Passo, San Pio X, San Giovanni, Cattedrale e Spirito Santo.

La presenza delle suore Apostole del Sacro Cuore di Gesù sono entrate nel Dna storico di Avezzano e di tutta la Marsica, sia per le opere assistenziali e sia per l’istruzione. Le celebrazioni si concluderanno il 15/12 con la manifestazione canora presso la piscina Pinguino di Avezzano “Natività in Acqua”. Espressione24.it seguirà l’evento.

103 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *