Bambina di cinque anni muore a Rocca di Botte travolta da una porta da calcio

ROCCA DI BOTTE – Tragedia poco fa i un campetto sportivo abbandonato a Rocca di Botte, nella Piana del Cavaliere, a pochi chilometri da Carsoli.

Una bambina di cinque, originaria di Roma, è morta sul colpo dopo essere stata travolta dalla caduta di una porta da calcio.

La bambina, probabilmente nella zona del carseolano per una gita con i suoi genitori, stava passeggiando nel campetto quando, improvvisamente e per motivi che saranno oggetto di approfonditi accertamenti, la struttura ha come ceduto e cadendo a terra ha travolto la piccola.

Immediati i soccorsi portati dall’ambulanza e dall’elisoccorso del 118 che, però, purtroppo non hanno potuto fare nulla per salvarle la vita.

Sul posto, per le indagini e i rilievi, i Carabinieri della Compagnia di Tagliacozzo con il capitano Michele Valentino Chiara.

Rilievi e accertamenti sono ancora in corso. Inutile sottolineare che il diffondersi della notizia dell’immensa tragedia ha profondamente colpito tutta la Marsica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.