Blocca con l’auto, aggredisce e picchia un settantaquattrenne senza motivo. Denunciato dai Carabinieri un quarantacinquenne romano

RIETI – I Carabinieri della Stazione di Orvinio hanno denunciato un quarantacinquenne romano, ritenuto responsabile di violenza privata e percosse.

L’uomo, già noto alle forze di polizia, alla guida della propria auto in Orvinio, ha messo in atto manovre pericolose volte a fermare la macchina che lo precedeva, costringendo il conducente, un settantaquattrenne del luogo, a fermarsi.

Sceso dall’auto, si è scagliato contro quest’ultimo e, senza alcun plausibile motivo, lo ha colpito con calci e pugni per poi risalire in macchina e darsi alla fuga.

Il malcapitato, immediatamente soccorso dai sanitari del 118, fortunatamente non ha riportato lesioni significative.

Le investigazioni dei Carabinieri della Stazione di Orvinio, esperite a seguito della denuncia della persona offesa, hanno consentito, in brevissimo tempo, di individuare ed identificare l’autore dell’aggressione.

L’uomo è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Rieti per violenza privata
e percosse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.