Cagnolino ucciso a bastonate a Luco dei Marsi: taglia da 5000€ per chiunque collabori a trovare il carnefice.

LUCO DEI MARSI – Mentre continuano le indagini sulla barbara uccisione del cagnolino a Luco, a seguito della denuncia contro ignoti, l’Aidaa (Associazione italiana difesa animali e ambiente) offre una taglia di 5000€ a chi collabori a trovare l’autore del gesto.

Questo evento ha scosso gli animi di tutta la comunità, che ovviamente condanna chi ha posto in essere questa vergogna.

Cogliamo l’occasione per ricordare che chiunque abbia informazioni, è invitato a farle avere alla sindaca di Luco dei Marsi, Marivera de Rosa, o in alternativa ai Vigili di Luco dei Marsi. Sarà mantenuta la riservatezza e l’anonimato.

Quel che realmente conta per la comunità è che venga fatta giustizia per tali efferati gesti, senza ma e senza se.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.