Campo di Giove ospita per 3 giorni il polo formativo nazionale unità cinofile del soccorso alpino

CAMPO DI GIOVE – Campo di Giove, nel cuore del Parco Nazionale della Majella, ha ospitato da sabato fino ad oggi un importante polo formativo nazionale per i cani molecolari del Soccorso Alpino e Speleologico. 

Arrivate a Campo di Giove e accolte dalla delegazione abruzzese, le unità cinofile del Soccorso Alpino e Speleologico di Lombardia, Piemonte, Lazio, Marche, Molise e Calabria.

Il polo formativo della durata di tre giorni è stato condotto dagli istruttori delle unità cinofile nazionali e si è svolto sia in ambiente montano, simulando zone impervie, che in contesti urbani. 

Alla tre giorni hanno partecipato sia i cani molecolari delle unità cinofile del Soccorso Alpino e Speleologico già operativi, che i cani in formazione, al fine di essere sempre addestrati e di ausilio ai soccorritori nelle attività di ricerca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *