Campo sportivo di Fossacesia. L’Amministrazione comunale: «Lo stadio “Granata” dovrà essere ultimato nei tempi previsti»

FOSSACESIA – Non vuole scherzi il Sindaco di Fossacesia, Enrico Di Guseppantonio, così come la sua Amministrazione, sulla questione dell’adeguamento dello “Stadio Granata”.

«Non saranno giustificati ritardi nei lavori di rifacimento del terreno di gioco del Vincenzo Granata», hanno dichiarato il Sindaco Di Giuseppantonio e l’assessore allo Sport, Maura Sgrignuoli, dopo aver effettuato un sopralluogo nell’impianto sportivo di viale San Giovanni in Venere.

«In questi giorni, dopo la storica promozione dell’Union Fossacesia nel Campionato di Eccellenza Abruzzo, stiamo premendo affinché i lavori che riguardano il campo vengano ultimati nei tempi stabiliti – aggiungono il Sindaco e l’Assessore allo Sport -.

Ricordiamo che la nostra Amministrazione è impegnata da anni per mettere in condizione le società calcistiche della città di avere a disposizione un impianto moderno, accogliente ed oggi, più di ieri, i nostri sforzi sono raddoppiati.

La pandemia prima e l’aumento dei costi dei materiali poi hanno inciso sul cronoprogramma che ci eravamo prefissati.

Non appena è stato possibile superare questi ostacoli, abbiamo fatto in modo che tutto procedesse speditamente.

Stiamo facendo la nostra parte ed è bene chiarire che gli altri passi che restano ancora da compiere, come l’omologazione del campo o gli accertamenti sulla sicurezza, esulano dalla sfera delle nostre competenze e dunque non trovano giustificazioni le critiche che di tanto in tanto si levano nei confronti dell’Amministrazione Comunale».

C’è da scommetterci che il primo calcio d’inizio del Campionato d’Eccellenza Abruzzo 2022/2023, per il Fossacesia sarà nel suo stadio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.