Capistrello, arresto per rapina e furto con strappo.

Capistrello- I militari della Stazione di Capistrello hanno tratto in arresto per tentata rapina e furto con strappo un 34enne del luogo. Nella mattinata odierna, l’uomo, a bordo della propria bicicletta, ha avvicinato un minore che si trovava a piedi in pieno centro e dopo averlo minacciato di farsi consegnare dei documenti personali, lo avvicinava e gli strappava dal collo una collanina d’oro con ciondolo, per poi darsi alla fuga. Un parente del ragazzo ha avvertito immediatamente i Carabinieri della Stazione di Capistrello, i quali, intervenuti sul posto, hanno poi rintracciato il fuggitivo, ben noto per alcuni precedenti di polizia, il quale, sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso del monile sottratto poco prima al ragazzo e restituita all’avente diritto.
Il diciassettenne fortunatamente non ha patito lesioni personali gravi, ma solo una piccola escoriazione al collo e la lacerazione della T-shirt che indossava.
L’Autorità Giudiziaria ha disposto per l’arrestato gli arresti domiciliari presso l’abitazione in attesa di essere giudicato dal Tribunale di Avezzano.

7 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *