Capistrello, per la Giornata Mondiale della consapevolezza sull’autismo il Palazzo municipale si colora di Blu

Capistrello – In occasione della Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo, istituita nel 2007 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite e che ricorre il prossimo 2 aprile, il Comune di Capistrello ha accolto l’appello del Presidente della Fondazione italiana per l’autismo e come faranno molti Comuni d’Italia, illuminerà di blu le facciate del palazzo Municipale. Il fine è quello di manifestare solidarietà, promuovere conoscenza e rendere visibile la testimonianza della condivisione su una tematica così delicata che colpisce migliaia di famiglie in Italia.

“La Giornata Mondiale dell’Autismo –dichiara l’Assessore Antonella Silvestrirappresenta un momento di consapevolezza e riflessione importante affinché tutti possano comprendano il valore della diversità”.

Illuminare di blu i monumenti infatti, significa ricordare a tutti che l’Autismo non è una malattia che prevede una diagnosi e una cura. L’Autismo è una sindrome che riguarda tutta la morfologia della persona, che interessa ogni aspetto del suo essere. Ogni individuo affetto da autismo è unico, ciò vuol dire che esistono infinite combinazioni della sindrome. Ed è questo che vuole raccontare la Giornata Mondiale sull’Autismo.

Otre alle tante problematiche che l’emergenza sanitaria in corso, le famiglie di persone con disturbi dello spettro autistico (DSA) devono affrontare un’altra emergenza, quella della loro gestione e cura 24 ore su 24, quindi le famiglie si trovano davanti a sfide ancora più complesse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.