“Caro Pedaggi” autostradali. Il Comitato Sindaci Lazio e Abruzzo incontrerà il Ministro

Il Comitato dei Sindaci ha deciso di sospendere la manifestazione del 28 ottobre

AVEZZANO –Caro Pedaggi” autostradali, primo importante punto conquistato dal Comitato dei Sindaco di Lazio e Abruzzo.

A stretto giro, il Comitato ha ricevuto, in risposta alle comunicazioni sulla manifestazione del 28 ottobre, la convocazione per l’incontro col Ministro Giovannini.

Una novità assoluta, dopo anni di chiusure e scontri, tanto che i sindaci hanno deciso di sospendere la manifestazione del 28 prossimo.

Questa la comunicazione ufficiale diffusa dai Sindaci.

La dichiarazione del Comitato dei Sindaci di Lazio e Abruzzo

«Sindaci e gli Amministratori di Lazio e Abruzzo impegnati nella battaglia al “caro pedaggi” e per la sicurezza della A24/A25, comunicano di essere stati contattati dalla Segreteria del Ministro Giovannini per fissare, il giorno 28 ottobre alle ore 10, un incontro con la delegazione.

La prima manifestazione del Comitato a Vicovaro quattro anni or sono

Si rende noto che, nella mattinata odierna, è stata inviata una lettera al Ministro Giovannini per preannunciare la manifestazione del 28 ottobre e richiedere, in detta circostanza, un incontro con la delegazione dei Sindaci.

Altre due lettere sono state inviate ai Senatori e Deputati di Lazio e Abruzzo e ai Consiglieri delle stesse Regioni per invitarli a sostenere personalmente la battaglia dei Sindaci e ad essere presenti alla manifestazione.

Il 28 ottobre alle 10 incontro col Ministro Giovannini

I Sindaci e gli Amministratori esprimono grande soddisfazione per questo primo importante passo in avanti e per l’attenzione e l’interesse manifestati dal Ministro.

Stante l’imminente incontro, nel rispetto istituzionale che ha sempre contraddistinto l’azione dei Sindaci e Amministratori, si comunica la sospensione della manifestazione del 28 ottobre».

Importante e di peso, inoltre, è stato il sostegno che il comitato dei Sindaci Lazio e Abruzzo ha avuto dall’onorevole Stefania Pezzopane, che ha fortemente incentivato l’incontro col Ministro Giovannini.

I documenti ufficiali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *