Celano: al via interventi capillari di decoro, sicurezza e manutenzione urbana

CELANO – Su iniziativa del Vicesindaco con delega alla manutenzione della città Piero Ianni e del Consigliere provinciale con delega comunale all’ambiente Dino Iacutone, sono state avviate importanti attività di manutenzione, di pulizia e decoro su tutto il territorio comunale.

Un radicale e capillare intervento è stato programmato, infatti, nelle aree di pertinenza pubblica dove la presenza di sterpaglie potrebbe agevolare anche l’innesco di incendi.

Un impegno importante e un programma di manutenzione previsto su larga scala che comprende la totalità del territorio comunale.

Saranno, infatti, circa 50 i chilometri di strade soprattutto periferiche interessate dalle opere di decespugliamento meccanizzato.

“La sicurezza e il decoro della Città sono una priorità della nostra Amministrazione – dichiarano Il Vicesindaco Ianni e il Consigliere Iacutone – e per questo ci siamo attivati per garantire tutta una serie di interventi che possano contribuire al mantenimento di un livello ottimale ed alto dell’immagine di Celano.”

Da circa una settimana è partito un ulteriore servizio fondamentale per la pulizia della città con l’obiettivo di garantire e migliorare la vivibilità in un periodo come quello estivo in cui Celano si popola di numerosi turisti.

A questo scopo è partito lo spazzamento manuale, ovvero quella particolare e minuziosa attività di spazzamento dei vicoli e delle scalinate, soprattutto del centro storico, svolta dall’operatore ecologico con l’utilizzo del vecchio metodo di carrettino e ramazza al seguito.

Il servizio verrà ulteriormente implementato e intensificato nei prossimi giorni.

Sono iniziati altresì i lavori di posa in opera dell’asfalto di alcune strade urbane ammalorate:

Via Stazione nel tratto dalla ex scuola media all’ incrocio con Viale Stazione per circa 60.000 euro, Via Coste-Aia e Via della Serra per circa 50.000 euro.

“In queste zone interessate dai lavori – fa sapere il Vicesindaco Ianni – potrebbero verificarsi in questi giorni dei disagi dovuti alle fasi di cantiere, per cui raccomanda ai cittadini la massima attenzione e collaborazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.