Celano, nuovo servizio scuolabus per ragazzi disabili. Il consigliere Cavasinni: servizio essenziale

CELANO – Anche quest’anno l’Amministrazione comunale ha attivato nuovo servizio scuolabus a favore delle persone diversamente abili.

Nessuno deve rimanere indietro, è questo infatti lo spirito che anima le azioni dell’Amministrazione Santilli e del Consigliere Divina Cavasinni, delegata alla disabilità e famiglia, da sempre in prima fila per assicurare il necessario e doveroso sostegno alle persone con handicap e ai loro familiari.

Da giovedì 8 settembre, infatti, ha preso il via il servizio di trasporto su scuolabus per due ragazzi disabili con carrozzina. Il servizio si svolgerà dal lunedì al venerdì dalle ore 09 alle ore 10 e dalle ore 12,30 alle ore 13.

“La nostra Amministrazione – afferma la Cavasinni – ha posto tra le priorità lo sviluppo di una serie di politiche e di iniziative a sostegno delle persone afflitte da disabilità e delle loro famiglie.

Avviare azioni concrete di supporto ha una valenza non solo politica e amministrativa, ma soprattutto sociale, un tema al quale siamo particolarmente sensibili.

Il servizio scuolabus, già attivo, va proprio in questa direzione, ovvero garantire un sostegno concreto in modo che nessuno resti indietro.  Il servizio è un’iniziativa essenziale a supporto non solo dei ragazzi ma anche delle loro famiglie”.

Si tratta di un’attività molto particolare che richiede del personale specializzato, autista ed assistente, nonché un automezzo di trasporto adeguatamente allestito per consentire ai ragazzi un normale percorso casa- scuola/scuola-casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.