Celano, via libera dalla Regione alla terza farmacia. Santilli: «Un altro servizio per la salute pubblica»

CELANO – «Abbiamo appreso con molta soddisfazione che la Regione Abruzzo ha provveduto ad assegnare al Comune di Celano la sede per la terza farmacia.

Siamo molto soddisfatti, perché è un ulteriore servizio sanitario che si offre alla cittadinanza considerato che questa dovrà sorgere nell’area periferica di Celano che va dalla Stazione a Borgo Strada 14».

È quanto dichiara il Sindaco Settimio Santilli, a commento della determinazione della Giunta Regionale abruzzese con la quale, appunto, si assegna al Comune di Celano la nuova sede farmaceutica.

Settimio Santilli

«Per il nostro Comune si tratta senz’altro di una buona notizia, visto che avevamo iniziato il lungo procedimento amministrativo con la Regione dal lontano 2012 – aggiunge il Sindaco -.

Il potenziamento della rete delle farmacie, veri e propri presidi sanitari, forniranno una vasta gamma di servizi e di risposte alle esigenze dei cittadini.

Il benessere dei cittadini è prioritario e diventa importante incrementare l’offerta in un settore cruciale come quello sanitario.

Una maggiore concorrenza stimolerà gli operatori a fornire servizi sempre più adeguati, globali e all’avanguardia».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.