Celebrato in forma solenne nella Basilica Santa Maria Assunta di Teramo il Precetto natalizio della Guardia di Finanza

TERAMO – Ha avuto luogo oggi, nella Basilica Cattedrale Santa Maria Assunta, il Precetto natalizio delle Fiamme Gialle teramane.

La solenne funzione religiosa, che si è svolta alla presenza di numerosi familiari dei militari intervenuti, nonché con la partecipazione dei rappresentanti della locale Associazione Nazionale dei Finanzieri d’Italia, è stata concelebrata da S.E. il Vescovo della Diocesi di Teramo-Atri, Mons. Lorenzo Leuzzi, e dal Cappellano Militare della Guardia di Finanza di L’Aquila, Don Luca Giuliani.

Nella chiesa, gremita di uomini e donne in divisa, gli officianti hanno rivolto gli auguri di un sereno Natale ai partecipanti e alle loro famiglie, nonché un ringraziamento per l’operato quotidiano svolto al servizio dei cittadini e a tutela della legalità e della giustizia.

La funzione religiosa, nel corso della quale è stato celebrato il rito della Benedizione delle statuette e del Bambino Gesù da collocare nel presepe, è stata accompagnata dai canti del Coro formato da Allievi Marescialli appartenenti alla Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza de L’Aquila e si è conclusa con un breve intervento del Comandante Provinciale di Teramo, Col. t. ST Fabrizio Chirico, che ha formulato gli auguri a tutti i presenti, anche a nome del Comandante Regionale Abruzzo, Gen. D. Gianluigi D’Alfonso, esternando parole di ringraziamento per la partecipata e preziosa occasione di incontro, nell’ottica di una condivisione di valori e sentimenti che accomunano quanti hanno scelto di indossare l’uniforme.