Celebrazioni del “4 Novembre” in tre momenti a L’Aquila con la partecipazione del Prefetto Cinzia Torraco

L’AQUILA – Il Prefetto dell’Aquila Cinzia Torraco ha preso parte oggi alle cerimonie di commemorazione del Giorno dell’Unità Nazionale e della Giornata delle Forze Armate.

Quest’anno le celebrazioni hanno avuto luogo in tre distinti momenti, iniziati con la Cerimonia prevista alla Villa Comunale dell’Aquila, Piazzale del Monumento ai Caduti, dove alla presenza dei reparti in armi schierati, si sono susseguiti l’Alzabandiera, gli Onori ai Caduti e la deposizione della corona al Monumento ai caduti.

Successivamente la cerimonia si è spostata alla Chiesa di Cristo Re, dove l’Arcivescovo Metropolita dell’Aquila, Cardinale Giuseppe Petrocchi, ha officiato una Santa Messa in suffragio dei caduti.

Alle ore 11:00, nello scenario di Piazza Duomo, alla presenza dello schieramento dei reparti in armi, anche con la rappresentanza delle Forze di Polizia, della Croce Rossa Italiana, dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile Regionale, la cerimonia si è svolta, dopo gli onori al Rappresentante del Governo, con la lettura dei messaggi istituzionali e la consegna di una bandiera nazionale ad un istituto Scolastico della provincia.

Al termine dell’ultimo evento, e fino alle ore 18, nell’ambito dell’iniziativa nazionale “Caserme in Piazza”, l’intero ovale sarà sede di stands a disposizione della cittadinanza per la divulgazione delle attività.