Centro Vaccinale di Avezzano. La Asl1 a Fedele (M5S): «La città avrà il centro. Dal consigliere regionale notizie infondate e allarmistiche»

AVEZZANO – Centro Vaccinale di Avezzano, la Asl1 risponde al consigliere Giorgio Fedele, affermando di aver già iniziato a provvedere e che Fedele continua a diffondere notizie allarmistiche e prive di fondamento.

«Avezzano continuerà ad avere il suo centro vaccinale per il covid».

Lo precisa la direzione della Asl provinciale di L’Aquila a proposito delle affermazioni del consigliere regionale Giorgio Fedele, riportate nei giorni scorsi dalla stampa.

“Già chiesto all’Arap di trovare un nuovo locale. Rapporto di collaborazione con il Comune di Avezzano”

«I locali dell’attuale centro vaccinale di Avezzano, situato in via Fucino, sono stati richiesti dal Comune in quanto ente proprietario. Con l’Amministrazione comunale c’è un clima di costruttiva collaborazione che ci consentirà di individuare, nei tempi necessari, una nuova sede logistica in città.

In questo senso, la Asl ha già avviato contatti con l’Arap (Azienda regionale attività produttive) per valutare la possibilità di reperire immobili che abbiano adeguate caratteristiche strutturali e organizzative per la somministrazione dei vaccini covid.

«Non si comprendono – conclude la direzione Asl – , le ragioni per le quali il consigliere regionale Fedele continui a diffondere notizie prive di fondamento che hanno come unico effetto quello di suscitare inutili allarmismi nella popolazione».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.