Chieti. Ruba “cambiamonete” da un circolo. Uomo ripreso dalle telecamere e… preso dalla Polizia

CHIETI – Aveva passato la serata intera in un circolo di Chieti e, tutto per arrivare alla chiusura per poter etere in atto il suo piano.

Cambiamonete

Un cinquantatreenne del posto, noto alle forze dell’ordine e pluripregiudicato, ha atteso che il gestore del circolo chiudesse il locale e si allontanasse. Una volta sentitosi al sicuro, ha forzato la serranda e la porta del locale, è entrato dentro ed ha sradicato una macchinetta cambiamonete con il suo contenuto, circa 8’00 euro. Prima di fuggire, poi, l’uomo ha sradicato anche la telecamera di sorveglianza ma senza curarsi di tirare via il videoregistratore dove vengono archiviate e immagini riprese. Dell’accaduto, si è accorto, poco dopo, il personale della Vigilanza privata che ha subito avvertito la Polizia. Rintracciare l’autore del furto, a quel punto, fra le tante impronte lasciate e le immagini del video, è stato molto semplice tanto che gli agenti sono andati a prendere l’uomo, riconosciuto nel video che dal gestore del circolo, a casa sua. Subito dopo si è tenuta l’udienza di convalida dell’arresto, eseguita dal Gip che ha disposto per il cinquantatreenne teatino l’obbligo di firma in attesa del processo e il sequestro della vettura utilizzata per il furto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.