Collarmele: ambasciatori della campagna “PlasticFree”

Collarmele. Il comune di Collarmele ha aderito alla campagna “Plastic Free” promossa dal ministero dell’Ambiente attraverso delibera di consiglio comunale e da oggi è iscritta nell’apposito elenco tenuto dal Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare. La delibera consiliare è stata approvata all’unanimità e prevede una serie di impegni che il Comune dovrà assumere per la limitazione dell’uso della plastica.

“E’ un primo passo verso una presa di coscienza sul gravoso problema – ha detto il primo cittadino di Collarmele, Antonio Mostacci – e sarà un processo graduale di eliminazione innanzitutto del monouso. Ci stiamo attivando per fornire bottigliette in alluminio agli studenti ed ai dipendenti del comune e, già dalla prossima estate, per quanto riguarda gli eventi, si tenderà di vietare l’utilizzo di materiale monouso non riciclabile”

Ma quali sono gli altri impegni che dovrà osservare Collarmele? Eccoli elencati:

applicare la regola delle 4 R: riduci, riutilizza, ricicla, recupera;

eliminare la vendita di bottiglie di plastica dai distributori e sostituire la fornitura con distributori di acqua alla spina allacciati alla rete idrica;

eliminare gli oggetti di plastica monouso come bicchieri, cucchiaini, cannucce e palette di plastica;

limitare la vendita di prodotti con imballaggio eccessivo (merendine, biscotti, succhi di frutta confezionati) privilegiando l’offerta di spremute, centrifughe e frullati di prodotti freschi, nei minibar o nelle mense interne;

fornire o invitare i dipendenti a portare una propria tazza o borraccia per consumare bevande calde e fredde;

non utilizzare plastica monouso durante eventi aziendali e/o riunioni;

promuovere azioni di sensibilizzazione sull’importanza di ridurre l’inquinamento da plastica tra i dipendenti;

farsi ambasciatori della campagna “PlasticFree” con altre realtà pubbliche o private.

204 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *