Colpito da un malore sul Gran Sasso: escursionista allerta il Soccorso Alpino attraverso l’App “GeoResQ”

Foto di archivio

L’AQUILA – Si salva da un malore che lo ha colto sul Gran Sasso grazie all’apposita App che consente ai soccorritori di localizzare con precisione l’infortunato.

Un alpinista laziale è stato recuperato poco fa dall’elisoccorso di stanza a L’Aquila, sul Torrione Cambi – Gran Sasso.

L’uomo, dopo aver accusato un malore, ha utilizzato la funzione SOS dell’App del CNSAS GeoRsQ, che ha inoltrato l’allarme alla centrale operativa di Sassari, la quale ha subito messo in moto la macchina dei soccorsi.

L’uomo è stato in breve tempo recuperato dal tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo, che ne ha predisposto il recupero mediante verricello, per il successivo trasporto presso l’Ospedale del capoluogo aquilano.