Comune di Avezzano, bonus fino a 500 euro per negozi e imprese. Domande a partire dal 30 novembre

Carmine Silvagni e Lucio Mercogliano

AVEZZANO – È online il bando del comune di Avezzano rivolto alle attività artigianali in sede fissa, agli esercizi di vicinato e ai pubblici esercizi come bar, ristoranti e pizzerie.

“Una misura di sostegno – spiegano i consiglieri Lucio Mercogliano e Carmine Silvagni – che prevede un contributo fino al 100% delle spese sostenute per progetti di investimento in macchinari, impianti e ristrutturazioni aziendali, acquisto di merci destinate alla vendita, innovazioni tecnologiche, investimenti immateriali”.

Si tratta di un bonus del valore massimo di 500 euro messo in campo dall’amministrazione Di Pangrazio per incentivare le attività del territorio in un momento difficile.

Un aiuto rivolto soprattutto alle piccole attività tanto che saranno esclusi dal contributo, le medie e grandi strutture di vendita, industrie, oltre a compro oro, night club e a chi ha contenziosi con il comune.

La domanda va inviata attraverso la casella di posta elettronica certificata dalle 9 di mercoledì 30 novembre alle 23:59 del 9 dicembre attraverso il modello allegato all’avviso.

“È importante – spiega l’assessore al ramo Roberto Verdecchia – tener presenti le scadenze perché le agevolazioni verranno assegnate secondo l’ordine di presentazione, fino ad esaurimento delle somme stanziate”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.