COMUNE DI CELANO: ATTIVATO LO SPORTELLO PSICOLOGICO EMERGENZA COVID-19

Commenti positivi ed apprezzamenti unanimi per la decisione del Sindaco di Celano Settimio Santilli di attivare un punto d’incontro per il sostegno psicologico in questo tremendo frangente di emergenza.

Come spesso è avvenuto in queste settimane, il primo cittadino ha affidato l’importante comunicazione ai social, così come la riportiamo integralmente. Afferma il Sindaco Santilli: “C’è ansia, c’è tensione e c’è paura. Siamo persone, siamo tutti di carne ed ossa ed è normale che il nostro stato d’animo non sia più lo stesso rispetto a qualche tempo fa.

Abbiamo quindi pensato di offrire a tutti la possibilità di avere un supporto psicologico e psicoterapeutico, grazie alla collaborazione dei professionisti che si stanno proponendo gratuitamente per fornire dei servizi online. I professionisti che vorranno aderire potranno trovare l’avviso loro rivolto e lo schema di domanda nel link creato appositamente sul sito del Comune di Celano: https://celano.mycity.it/.

Nello stesso link è possibile consultare l’elenco degli psicologi che ad oggi hanno già dato la propria disponibilità. Il Comune non effettuerà alcuna selezione, ma si limiterà a raccogliere le istanze pervenute, ed a indicare sulla sezione dedicata allo sportello psicologico il numero di telefono di tutti gli psicologi che hanno aderito alla presente iniziativa, lasciando al cittadino la libertà di scegliere il numero da contattare secondo i principi di libera concorrenza, parità di trattamento, non discriminazione, trasparenza e pubblicità. Nessuno si deve sentire solo. Insieme – conclude – ce la facciamo”.

Sempre in tema di emergenza, infine, un’altra notizia incoraggiante per il Comune di Celano a cui sono stati assegnati dal Governo 95.896,91 euro da destinare alle famiglie che sono in difficoltà.

1 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *