Condanna definitiva a quasi sette anni di carcere. Avezzanese si costituisce alla Polizia

AVEZZANO – Si è costituito questa mattina in Commissariato un uomo, residente ad Avezzano, che dovrà scontare una condanna a oltre sei anni di reclusione.

L’uomo è stato condannato, per reati contro la persona e droga, a 6 anni, 11 mesi e 10 di reclusione, e multa di 2000 euro, con interdizione legale per la durata della pena e perpetua dai pubblici uffici.

Le indagini della Polizia hanno permesso di raccogliere elementi nei confronti dell’uomo che hanno poi portato a di varie sentenze di colpevolezza a suo carico.

L’arrestato dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso il carcere di Viterbo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.