Controversie con operatori telecomunicazione. Il 28 dicembre firma del protocollo per l’apertura dello sportello di supporto alla “utenza debole”

RIETI – Mercoledì 28 dicembre, alle ore 12, presso la Sala Consiliare sarà sottoscritto il protocollo d’intesa tra Comune di Rieti e Corecom-Lazio finalizzato all’apertura, presso il Comune di Rieti, di un nuovo Sportello di supporto alla cosiddetta “utenza debole” per le controversie con gli operatori delle telecomunicazioni.

La firma del protocollo fa seguito alla delibera recentemente approvata dalla Giunta comunale su proposta dell’assessore alle politiche sociali e pari opportunità, Giovanna Palomba.

Il nuovo servizio nasce dall’intesa sottoscritta nel 2020 tra Anci Lazio e Corecom-Lazio attraverso il quale è stato finanziato il progetto volto all’apertura degli sportelli per i cittadini che intendono iniziare o proseguire una controversia con gli operatori delle telecomunicazioni e che hanno difficoltà all’utilizzo della piattaforma informatica Conciliaweb, deputata proprio alle conciliazioni ed alle definizioni delle predette controversie.

La firma del protocollo sarà occasione utile per presentare i dettagli dello Sportello che entrerà in funzione nelle prossime settimane.