Convenzione per la promozione e l’attuazione di attività di Protezione civile a Paglieta

Paglieta – L’Amministrazione comunale di Paglieta ha proceduto all’approvazione dello schema di “Convenzione per la promozione e l’attuazione di attività di Protezione civile” che disciplina i rapporti tra il Comune di Paglieta e l’Associazione “Madonna dell’Assunta” di Casalbordino. 

Il Comune di Paglieta, quindi, si avvarrà  della collaborazione dell’Associazione Madonna dell’Assunta per tutte le evenienze nelle quali la presenza di volontari di Protezione civile si renderà necessario: la   convenzione avrà la durata sino al 31.12.2023 e potrà  essere prorogata, modificata e integrata dalle parti.

Nello specifico,   l’Associazione “Madonnadell’Assunta” dovrà occuparsi di: attività di prevenzione (tramite il pattugliamento del territorio comunale con propri automezzi specifici), partecipazione alle operazioni di preallarme e allarme alla cittadinanza, soccorso e superamento dell’emergenza al fine di favorire interventi integrati di pubblico interesse per emergenze ed altri eventi calamitosi sia di origine naturale che antropica su tutto il territorio comunale, quali nubifragi, alluvioni, trombe d’aria, allagamenti, grandi nevicate e gelate, disastri aerei, incidenti stradali e ferroviari con blocco della circolazione, rischi di emissioni sostanze tossiche o inquinanti, incendi, esplosioni con crolli di edifici residenziali o di materiali pericolosi, nubi tossiche, inquinamenti dovuti a incidenti industriali, terremoti, nel rispetto delle normative vigenti in materia di protezione civile, ricerca di persone disperse anche a mezzo di unità cinofile;  controllo idrico ambientale, dei canali di scolo acque bianche e dei fiumi in presenza di allerta meteo o situazioni di pericolo imminente;  collaborazione alla stesura e all’attuazione dei piani di sicurezza (gestione dei flussi, delimitazione dei flussi, delimitazione aree pericolose, predisposizione e/o presidio delle vie di fuga).

«A Paglieta, quest’anno,  è stato costituito un Gruppo di Protezione civile», dichiara il Sindaco Ernesto Graziani, « ma per assicurare un capillare servizio al territorio, il Comune  ha  stipulato detta  Convenzione, attraverso la quale  l’associazione s’impegna a fornire a titolo gratuito la più ampia collaborazione all’Ente, mettendo a disposizione i propri volontari e mezzi».

 Per le finalità e le attività previste nella convenzione, il Comune dovrà erogare un contributo annuale all’incarica alle prestazioni, a titolo di rimborso di spese sostenute, da corrispondere  dietro rendiconto delle attività.  La presente convenzione avrà durata sino al 31.12.2023 e potrà essere prorogata, modificata e integrata per concorde volere delle parti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.