Coppia di cuccioli recuperati e messi in salvo dagli uomini della Polizia di Stato e dei Vigili del Fuoco sulla A24

L’AQUILA – Debbono la vita agli uomini della Polizia di Stato e dei Vigili del Fuoco che li hanno recuperati e messi in salvo dopo averli trovato in un canale di scolo della A24 vicino Assergi.

Polizia e Vigili sul luogo del ritrovamento dei cuccioli

Una operazione effettuata in sinergia, oltre che in grande velocità, che ha visto protagonisti gli uomini della Polizia di Stato insieme ai Vigili del Fuoco, a personale ausiliario della concessionaria autostradale e al servizio veterinario della Asl Aquilana.

Verso le 19 di ieri, il Centro Operativo della Polizia Stradale di L’Aquila ha ricevuto la notizia di un cane che si aggirava nei pressi del km 117 dell’A/24, vicino al casello di Assergi

Sul posto, il personale ausiliario della viabilità ha localizzato i cuccioli in un canale di scolo.

Immediatamente sono intervenuti gli agenti della Sottosezione di Polizia Stradale di L’Aquila, che hanno garantito la sicurezza del soccorso, ed i Vigili del Fuoco che hanno recuperato i due piccoli, affidati poi al servizio veterinario della Asl di L’Aquila.

Un servizio che, forse, non rientrerà nelle grandi operazioni delle forze dell’ordine, quelle da grandi titoli e conferenze stampa, ma che dà un’idea della dedizione di questi uomini e donne per il servizio che svolgono ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.