Covid-19 e solidarietà: la Marsica e la Provincia rispondono presente

AVEZZANO – In una situazione sanitaria sempre precaria come quella con la quale siamo abituati a convivere, arriva la buona notizia di diverse donazioni che aiutano a non vanificare i grandi sforzi del settore sanitario.

Marsica e Provincia molto presenti, come ormai è usanza consolidata, nella cosiddetta “Gara di solidarietà” che puntualmente ad ogni emergenza si ripresenta. Al di là delle valutazioni sulle eventuali colpe e sugli eventuali errori (che lasciamo a momenti migliori), ci preme fare un plauso a tutti quelli che, vedendo la sofferenza negli occhi altrui e vedendo la stanchezza negli occhi di tutti coloro che mandano avanti la nostra società tra grandi sforzi, si rimboccano le maniche.

Ultima delle notizie che registriamo e che riportiamo con piacere è la partecipazione della Comunità di Collepietro, nell’aquilano, che ha devoluto in beneficenza i proventi di una raccolta fondi.
Questa donazione monetaria si affianca alla moltitudine di quelle avvenute dall’inizio della pandemia, che hanno fornito alla nostra sanità strumenti di protezione e prevenzione di contagio (DPI) in tutta la provincia de L’Aquila, nella Marsica e ad Avezzano stessa nelle sue diverse realtà, come Croce Rossa e Misericordia, oltre che all’ospedale. Molti privati, di molti ambiti (Cai e NF di Avezzano) possono essere davvero l’ago della bilancia in una situazione come questa, scegliendo il più delle volte di essere “eroi silenziosi” ed incarnando il vero significato della solidarietà.

Ora non resta a tutti che fare la nostra parte, #restiamoacasa (chi può) perché uniti #celafacciamo.

29 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *