Deteneva e spacciava cocaina nell’hinterland aquilano. Uomo arrestato dai Carabinieri

BARISCIANO – I Carabinieri della Compagnia di L’Aquila hanno sorpreso e arrestato una persona per detenzione di svariate dosi di stupefacente destinate allo spaccio.

I Carabinieri della Sezione Operativa di L’Aquila hanno monitorato il comportamento dell’uomo, già gravato da piccoli precedenti specifici.

Durante l’osservazione, è stato rilevato un fugace contatto con un potenziale acquirente di droga, il quale, immediatamente controllato dagli operanti, è stato trovato in possesso di una singola dose di cocaina acquistata poca prima.    

I militari, quindi, hanno deciso di controllare anche l’abitazione dell’uomo.

La perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire diverse tipologie di sostanze stupefacenti detenute illegalmente, tra cui cocaina, hashish e marijuana.

In tutto sono stati rinvenuti 20 grammi circa di stupefacente, oltre a denaro contante e materiale utilizzato la pesatura, il “taglio” e confezionamento dello stupefacente.

La droga e il materiale necessario alla lavorazione sono stati sequestrati in quanto riconducibili al reato di spaccio e detenzione di stupefacenti.

Al termine delle attività di polizia giudiziaria l’uomo è stato arrestato.

Gli atti relativi all’arresto sono stati messi a disposizione del Pubblico Ministero di turno presso la Procura di L’Aquila, in attesa della convalida che si terrà nei prossimi giorni davanti al Gip dello stesso Tribunale.

Nel frattempo l’arrestato rimarrà ristretto presso le camere di sicurezza del Comando Provinciale Carabinieri di L’Aquila a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.