Dl terremoti, Pezzopane (Pd): approvato testo base, famiglie vittime non possono più attendere

L’AQUILA – «Abbiamo finalmente approvato il testo base del disegno di legge che prevede aiuti per le vittime dei terremoti, a partire da quello de L’Aquila, proprio oggi a 13 anni dal tragico evento.

Una data simbolica, oggi. Ho spinto perché venisse approvata una proposta importante e doverosa.

Il Ddl a mia prima firma era stato presentato a luglio del 2019, e prevede misure a sostegno economico dei familiari delle vittime, circa 200 mila euro a famiglia e l’accesso agevolato al mercato del lavoro per quelle persone che hanno perso i familiari durante i terremoti.

Questa legge parte dalla pdl a prima firma Pezzopane e unifica altre proposte venute successivamente da altri gruppi parlamentari. Ci auguriamo che il testo approdi presto in Aula per la discussione.

Le famiglie delle vittime dei terremoti non possono più aspettare, è straziante quello che è accaduto, hanno bisogno di aiuto e noi abbiamo il dovere di aiutarle, di riconoscere che questa tragedia è collettiva, che chi ha subito una perdita non è solo.

Lo Stato non può auto assolversi, deve riconoscere quello che è accaduto ed abbracciare queste persone riconoscendo loro un sostegno concreto».

Lo dichiara Stefania Pezzopane, della presidenza del gruppo Pd alla Camera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.