Due imprese del reatino denunciate per irregolarità dal Nucleo Cc del Lavoro

RIETI – I Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Rieti, nell’ambito dell’attività di controllo nel settore della sicurezza sui luoghi di lavoro, hanno ispezionato, congiuntamente ai Carabinieri delle locali Stazioni, un’impresa edile con sede legale a Roma e sede operativa nella Piana Reatina e un’impresa boschiva del comprensorio dei Monti della Laga.

Il primo controllo ha portato alla denuncia alla Procura della Repubblica di Rieti del legale rappresentante della società, per le numerose irregolarità riscontrate nel cantiere stradale. In particolare, i ponteggi non erano allestiti a regola d’arte e privi, in diversi punti, degli elementi indispensabili alla sicurezza dei lavoratori.

Il controllo dell’impresa esercente il taglio boschivo, dal punto di vista della sicurezza dei lavoratori, non ha fatto riscontrare illeciti, ma è stato trovato un lavoratore in nero. Sono state complessivamente elevate ammende e sanzioni amministrative e per l’importo di 7.600 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.