Ecco come ottenere il rimborso degli spettacoli annullati al Teatro dei Marsi

A causa dell’emergenza coronavirus il Teatro dei Marsi ha annullato tre spettacoli in programma: “Il piacere dell’onestà”, “Bestie, uomini e dee” e “Pinocchio e la sua favola”. Per i primi due sarà possibile richiedere un voucher a titolo di indennizzo come previsto dal decreto “Cura Italia”, mentre per il terzo, gratuito, è prevista una riprogrammazione a data da definirsi. Sarà possibile per gli abbonati alla stagione di prosa 2019/2020 e per chi ha acquistato un biglietto per questi spettacoli ottenere un voucher dell’importo pari a una porzione della quota dell’abbonamento relativa agli spettacoli indicati o all’ammontare del biglietto acquistato.

E’ possibile richiedere il voucher entro non oltre il 16 aprile agli indirizzi mail crea.richiestavoucher@gmail.com e creaspettacolodalvivo@hotmail.it, specificando nell’oggetto: “Richiesta voucher decreto Cura Italia”. Va indicato nome e cognome, allegata foto del retro della tessera abbonamento o del biglietto acquistato. Il gestore, fatte le verifiche del caso, invierà il voucher che potrà essere utilizzato dal possessore entro il termine indicato per l’ingresso a teatro, laddove vengano riprogrammati gli spettacoli sospesi con nuove date, per l’acquisto dell’abbonamento alla stagione di prosa 2020/2021 o per l’acquisto di un biglietto per uno spettacolo della stagione di prosa 2020/2021.

Non saranno possibili forme di rimborso diverse dall’emissione del voucher così come previsto dalla normativa in vigore. Non saranno prese in considerazione richieste di rimborso pervenute con modalità diverse da quella indicata. Per ogni informazione in merito è possibile rivolgersi all’Associazione Crea spettacolodalvivo (affidataria del servizio di vendita biglietti e abbonamenti relativi alla stagione di Prosa 2019/2020) ai seguenti recapiti: 347.7582074/392.9191561 crea.richiestavoucher@gmail.comcreaspettacolodalvivo@hotmail.it.

2 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *