Elezioni Comunali 2020. Donatello Di Prinzio è il Sindaco di Guardiagrele

GUARDIAGRELE – Con una forbice di 452 voti Donatello Di Prinzio candidato sindaco della lista “Progetto Per Guardiagrele” si aggiudica questa competizione elettorale. Su 13 sezioni scrutinate Di Prizio ha vinto in 9 sezioni. Di Prinzio, dunque, è il nuovo Sindaco della città. «Ringrazio tutti, uno per uno. Sono emozionatissimo per questo risultato ottenuto. Oggi vince Guardiagrele, che ha dimostrato ampiamente di volere questo cambiamento. Abbiamo vinto perché ci siamo confrontati sempre con la gente con onestà, serietà e concretezza». La lista “Progetto Per Guardiagrele” ha ottenuto 2668 voti, “Guardiagrele il Bene in Comune “ ha invece raggiunto 2216 preferenze. Infine, “Guardiagrele per tutti” si è piazzata terza con 589 voti. L’affluenza alle urne ha superato il 55 per cento.

Donatello Di Prinzio con la fascia tricolore

I candidati della lista “Progetto Per Guardiagrele” hanno riportato il seguente numero di voti: Bianco Flora Giovanna 810 voti pari al 21,53%; Bucceroni Matteo 169 voti pari al 4,49%; Capuzzi Antonio 130 voti pari al 3,45%; Colasante Antonio 128 voti pari al 3,40%; Console Orlando 395 voti pari al 10,50%; Dell’Arciprete Luigi 343 voti pari al 9,12%; Iacovella Nello Giuseppe 303 voti pari all’8,05%; Odorisio Evelina 221 voti pari al 5,87%; Orlano Alessandro 472 voti pari al 12,54%; Palmerio Stefano 130 voti pari al 3,45%; Pica Erika 395 voti pari al 10,50%; Primavera Vanusca 267 voti pari al 7,10%.

Alle ore 16,25 del pomeriggio di oggi è avvenuta la proclamazione ufficiale del nuovo sindaco di Guardiagrele Donatello Di Prinzio. Il Consiglio comunale, dunque, sarà composto da 8 consiglieri di maggioranza (Flora Giovanna Bianco, Alessandro Orlando, Orlando Console, Erica Pica, Pierluigi Dell’Arciprete, Nello Giuseppe Iacovella, Vanusca Primavera, Evelina Odorisio); 3 consiglieri di minoranza per “Guardiagrele il Bene in Comune” (Simone Dal Pozzo, Marilena Primavera, Ambra Dell’Arciprete), e 1 consigliere di minoranza per “Guardiagrele per tutti” (Gianna Di Crescenzo).

«Quello che si è formato è un Consiglio comunale che rappresenta tutta la città» – conclude Di Prinzio – «mi auguro di lavorare con serenità, senza contrasti ma solo per il bene di Guardiagrele. Ringrazio i presidenti di seggio per il lavoro svolto sempre con massima attenzione e dedizione, gli uffici comunali, le forze dell’ordine che si sono prodigate affinché tutto andasse per il meglio. Senza retorica dico che sarò il Sindaco di tutti, lo sono sempre stato, l’amico di tutti prima di essere consigliere e adesso Sindaco. Questo risultato rappresenta per me un vero onore che porterò avanti con grande senso di responsabilità».

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *